Just another WordPress.com site

Il Circolo culturale L.G.B.T.E. “Pier Paolo Pasolini” ha organizzato per il giorno venerdì 30 ottobre 2009, alle ore 17.30, presso la sala Dante dell’I.T.C. “O.G. Costa”, in P.tta De Sanctis, 10, a Lecce, il Convegno dal titolo: “Il diritto all’identità di genere: analisi e prospettive”. L’incontro è stato finalizzato ad analizzare dal punto di vista politico, giuridico, psicologico, culturale, sociale e giuslavoristico le tematiche legate all’identità di genere nella prospettiva della riforma della Legge 164/82.

Il Convegno è stato moderato dalla Dr. Alessandro Angelo PESCINA, dottore in Servizi Sociali, e, dopo il saluto iniziale di Roberto MANCUSO, presidente del Circolo Pasolini, ha avuto il contributo dei seguenti relatori:
Giacomo GRIPPA, Coordinatore Circolo UAAR di Lecce, che curerà gli aspetti teologici e religiosi;
Dr.ssa Deborah ORLANDINI, Direttivo del Circolo “PIer Paolo Pasolini”, che curerà gli aspetti giuslavoristici;
Avv. Antonio ROTELLI, Presidente Avvocatura per i diritti LGBT – Rete Lenford, che curerà gli aspetti giuridici sia dal punto di vista dell’ordinamento italiano, sia dal punto di vista del diritto comunitario;
Sergio ROVASIO, segretario dell’Associazione radicale “Certi Diritti”, che curerà gli aspetti politico-legislativi;
Prof. Alessandro TAURINO, docente di psicologia clinica presso l´Università di Bari, che curerà gli aspetti psicologici e clinici.

 

Il Circolo culturale L.G.B.T.E. (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Eterosessuali), “Pier Paolo Pasolini”, con il patrocinio della Provincia di Lecce e del Comune di Lecce ha organizzato per il giorno 26 settembre 2008, alle ore 18, presso la Sala conferenze della Provincia in via Botti, un incontro pubblico sul tema: “Differenze di genere, orientamento sessuale e cittadinanza, oltre tutte le barriere”. Il Convegno è stato finalizzato a divulgare, sia sul piano tecnico-giuridico, sia sotto il profilo delle scienze sociali, sia sul piano politico, una “cultura delle differenze” orientata alla valorizzazione della cittadinanza attiva, per una più lucida e consapevole partecipazione all’affermazione dei diritti fondamentali della persona.

Alla luce di tale orientamento il Circolo culturale L.G.B.T.E “Pier Paolo Pasolini” ha colto l’occasione per presentarsi alla cittadinanza della Provincia di Lecce ospitando personalità del mondo accademico, sociale, istituzionale e politico.

Il Circolo L.G.B.T.E. “Pier Paolo Pasolini” di Lecce ha organizzato il Convegno dal titolo: “I diritti negati alle diversita’ per orientamento sessuale e identità di genere: prospettive”. Il Convegno ha visto la partecipazione dell’On. Anna Paola Concia (PD, relatrice del progetto di legge contro la transomofobia).

Il Circolo L.G.B.T.E. “Pier Paolo Pasolini” di Lecce organizza il Convegno dal titolo: “I diritti negati alle diversita’ per orientamento sessuale e identità di genere: prospettive”. Il Convegno vedrà la partecipazione dell’ On.Rita Bernardini (delegazione radicale nel PD, relatrice del progetto di riforma della legge 164/82) e dell’On. Anna Paola Concia (PD, relatrice del progetto di legge contro la transomofobia).

Il Convegno avra’ luogo venerdi’ 25 settembre 2009, a partire dalle ore 18, presso l’Auditorium della Chiesa di S. Giovanni Battista, in Via Novara s.n. a Lecce, messo a disposizione dall’Amministrazione Provinciale di Lecce. L’incontro è finalizzato ad analizzare sul piano sociale e legislativo la situazione e le aspettative delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali/transgender, anche in relazione alla recente recrudescenza delle violenze transomofobe.

La cittadinanza e’ invitata.

Tag Cloud